Fatti&Storie

Per Fede e Minetti condanna definitiva

caso ruby

Condanne confermate in via definitiva per Emilio Fede e Nicole Minetti nel processo Ruby bis. La quarta sezione penale della Cassazione ha dichiarato inammissibili i ricorsi dei due imputati contro la sentenza d’appello bis. Per l’ex direttore del Tg4, accusato di tentata induzione e favoreggiamento della prostituzione, la condanna definitiva è pari a 4 anni e 7 mesi di reclusione. L’87enne - che si è detto molto amareggiato ritenendo la vicenda inverosimile - dovrà scontarla ai domiciliari. Per l’ex consigliera regionale della Lombardia Minetti, sotto processo per favoreggiamento della prostituzione, la pena definitiva è di 2 anni e 10 mesi. «Ho parlato con lei, come tutto il collegio di difesa non si aspettava la conferma della condanna. E adesso faremo domanda per l’affidamento in a prova ai servizi sociali, come consentito dalla legge», ha detto l’avvocato Paolo Righi.

Articoli Correlati
Fatti&Storie