Sport

Arsenal-Napoli 2-0 Gli azzurri ko all'Emirates

Europa League

CALCIO Va tutto male nella notte dell'Emirates al Napoli. Va ai Gunners il primo atto dei quarti di finale di Europa League mentre ai partenopei, soprattutto nel primo tempo, mancano tutti i suoi big, spariti in una gara che all'improvviso è sembrata più grande di loro. Dopo 14' il gol del futuro juventino Ramsey, poi la deviazione di Koulibaly su tiro dell'ex Samp Torreira che beffa Meret al 25'. Brutto Napoli nel primo tempo, meglio nella ripresa. Almeno due i miracoli di Meret, un errore clamoroso di Ramsey, ma anche due grandi occasioni divorate da Insigne e Zielinski. Poteva finire meglio, ma anche peggio.

Si sapeva della partenza sprint dei Gunners, ma il Napoli non solo si è difeso con grande difficoltà, ma ha balbettato nelle uscite esaltando il pressing e la velocità dell’Arsenal con Ozil trequartista e Aubameyang e Lacazette lì davanti a spaziare su tutto il fronte d’attacco. Un massacro. Al San Paolo serve un'altra gara. Soprattutto, un altro Napoli.

Articoli Correlati
Sport