Meteo
 


Fatti&Storie

Scuolabus, i ragazzi ricevuti al Viminale

Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini ha ricevuto al Viminale 5 ragazzi e 11 carabinieri coinvolti nel dirottamento dello scuolabus: "Ho avuto la disgustosa sensazione che i ragazzi di Crema siano stati usati da qualcuno per fare solo battaglia politica", ha detto il ministro.

"Convinto da solo". "Accolgo i suggerimenti di tutti, sono rispettoso ed ascolto per natura ma in questo caso mi sono convinto da solo prendendo il tempo che deve prendere un ministro per dire di sì o di no", ha detto Salvini parlando della decisione di concedere la cittadinanza italiana a Rami. Il ministro dell'Interno, al termine dell'incontro al Viminale, ha affermato: "Stiamo portando a termine un percorso per far diventare italiani i bimbi dello scuolabus che ancora non lo sono senza variazioni di legge, che non si tocca. Funziona così com'è quindi il dibattito non esiste". 

Articoli Correlati
Fatti&Storie