Spettacoli

Nuovo cd per la Mannoia «Serve più amore»

Musica/Nuovo cd

MILANO È una Fiorella Mannoia combattiva  quella di “Personale”, il cd in uscita venerdì. «Il titolo ha un doppio significato: racconto la mia  visione del mondo nelle canzoni, ma anche nelle foto scattate in giro per il mondo che ho messo nel libretto del cd», spiega.

Ed è una visione positiva, anche in un momento difficile: «Una questione di resistenza: c'è troppo odio in giro;  bisogna combattere questo clima alimentato da un linguaggio pericoloso. Perciò esco con un disco d'amore nel senso  ampio: tutti devono fare la loro parte per rimettere in circolo l'amore».

Nei testi ricorrono spesso figure di donne, come nella “Penelope” ritratta da Ivano Fossati o nella drammatica storia di “Carillon”.

«Non pensavo che nel terzo millennio noi donne dovessimo ancora difendere i nostri diritti. Non dobbiamo sottometterci. E tantomeno restare accanto ad uomini violenti per il nostro istinto materno».

Non rimpiange il suo passato endorsement verso i 5 Stelle: «Mi sono sempre esposta e mai pentita. Poi  si può sbagliare. Oggi sono  arrabbiata per come vanno le cose. Ma sento dei focolai di ribellione. E ho fiducia nei giovani, che non sono fannulloni disimpegnati, come vengono dipinti». 

Da venerdì a Roma l’instore (domenica a Milano e martedì 2 aprile a Torino), mentre il tour partirà a maggio: “Sarà un live molto suonato e con poca elettronica».

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli