Meteo
 


Spettacoli

Ex-Otago, il tour parte da Venaria

Torino/Musica

TORINO Parte sabato dal Teatro Concordia di Venaria Reale il “Cosa fai questa notte? Tour 2019” degli Ex-Otago. Ed è un inizio incoraggiante, all'insegna del tutto esaurito. Niente più biglietti per vedere live i ragazzi liguri, in giro sin dal 2002 ma noti al grande pubblico per l'album “Marassi”, uscito a fine 2016, che li ha visti passare da gruppo di nicchia a brillante realtà del pop italiano.

Una popolarità ancora più allargata dopo la partecipazione all'ultimo Sanremo, dove hanno presentato “Solo una canzone”, ballata su un lato meno raccontato dell'amore. 

«Parla dell'amore adulto, del momento di mezzo in cui provi a ritrovare il mistero e t'ingegni per andare avanti», spiega Maurizio Carucci, voce e autore dei testi. Il brano esce ora in una nuova versione arricchita dalle sonorità folk e graffianti del cantautore italo-britannico Jack Savoretti.

Al centro del concerto ci sarà l'ultimo cd, “Corochinato”: «Il titolo si riferisce a un tipico aperitivo genovese, simbolo di quel momento di relax dopo il lavoro in cui vai al bar e parli di tutto. Semplice e sincero, come il nostro disco».

In scaletta non mancheranno comunque vecchi successi tutti da ballare come “Tutto bene” e “Cinghiali incazzati”. 

Nell'attesa l'Hiroshima propone per stasera (ore 22, euro 26.45) il set dei Groundation, band americana reggae/jazz/dub con le novità di “The Next Generation”. 
In apertura ci sarà Eliasse, cantautore delle isole Comore in equilibrio fra soul, folk e afro. 

 

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli
Gli Over di Mika
I prof de Il Collegio 5