Sport

Florenzi e Chiesa ko Italia, occasione per Zaniolo

Verso Italia-Finlandia

CALCIO Continuano ad arrivare brutte notizia da Coverciano, alla vigilia della partenza per Udine dove domani sera alle 20.45 la nazionale di Mancini affronterà la Finlandia nel primo match valido per le qualificazioni a Euro 2020: l’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa ha lasciato il centro tecnico ieri per curarsi  da un problema muscolare mentre il romanista Alessandro Florenzi si è fermato per un risentimento al polpaccio sinistro. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore.
 Come potrebbe mettere in campo gli azzurri Roberto Mancini contro i finlandesi? Difesa a quattro con il difensore del Valencia Cristiano Piccini al posto di  Florenzi (il suo forfait è più che probabile, a questo punto). La premiata ditta Bonucci e Chiellini centrali e Biraghi a completare il reparto. A centrocampo Jorginho e Verratti saranno accompagnati da Barella, mentre nel tridente salgono - e di molto- le quotazioni di Kean. Potrebbe giocare con  Bernardeschi o con  El Shaarawy. Ballottaggio in corso invece tra Immobile-Quagliarella. Ma per sostituire Chiesa Mancini starebbe studiando anche l’ipotesi  Zaniolo. Lunedì scorso infatto il ct Mancini ha detto di lui che «E' giovane e ha fatto bene, poi ci possono essere momenti difficili e lui ha delle qualità, c’è l’opportunità di debuttare. Ora le gare sono molto importanti. Sono fiducioso, vedo che i ragazzi hanno molto entusiasmo».

Sport