Fatti&Storie

Borsa, il mercato "vede" la fusione tra Fca e Psa

Fca

Fiat Chrysler in gran spolvero a Piazza Affari, segno che gli investitori credono alle nuove ipotesi, rilanciate dalla stampa francese, su un'eventuale fusione con il gruppo Psa. A Piazza Affari il Ftse Mib ha chiuso in rialzo dello 0,92% a un soffio dai massimi degli ultimi sei mesi. Fra i principali titoli balza appunto del 5% Fca, sostenuta dalla posizione espressa dalla famiglia Peugeot, azionista di riferimento del gruppo automobilistico francese, che si è dichiarata a favore di aggregazioni e fusioni nel settore; ben comprata anche la controllante Exor, che ha chiuso a +3,79%, mentre è rimasta poco mossa Ferrari. 

Articoli Correlati
Fatti&Storie