Fatti&Storie

Meteorite esplode come 10 bombe di Hiroshima

mare di bering

Un enorme meteorite è esploso nell'atmosfera terrestre a dicembre ma l’evento è stato rilevato solo di recente perché accaduto sopra il Mare di Bering. A quanto reso noto dalla Nasa, l’esplosione è stata la seconda più grande del genere in 30 anni, dopo quella che ha interessato il passaggio del meteorite gigante di Chelyabinsk, in Russia, sei anni fa. L’esplosione - avvenuta il 18 dicembre e che ha sprigionato un’energia 10 volte quella della bomba atomica di Hiroshima - è avvenuta quanto il meteorite è entrato nell'atmosfera terrestre disintegrandosi sopra i cieli del Mare di Bering, a largo della penisola russa della Kamchatka. Il meteorite aveva diversi metri di diametro ed è esploso a circa 25,6 km sopra la superficie terrestre. L’esplosione ha avuto un impatto di energia pari a 173 chilotonnellate.

Fatti&Storie