Spettacoli

Con David Rodigan la Giamaica è a Caracalla

Roma/Musica

ROMA Uno dei più noti e appassionati divulgatori di musica reggae domani alle 22 all'Angelo Mai. Lo spazio di via delle Terme di Caracalla ospiterà il dj set di David Rodigan che in oltre 35 anni di attività ha sviluppato un'incredibile conoscenza della musica giamaicana e dei suoi artisti. Il suo approccio al reggae risale al ‘78 e segue le sue esperienze come dj alla Gosford Hill School in Kidlington (Oxford) e attore (è apparso in numerose produzioni tv della BBC, da “Doctor Who” a “Shackleton”).

Dalle frequenze di BBC Radio London e poi da quelle di Capital Radio trasmette per 11 anni il suo “Roots Rockers”, leggendario programma del sabato sera.

La sua fama è cresciuta quando ha deciso di partecipare ad alcuni dei più importanti sound clash del mondo, sfide alle quali prendono parte i maggiori dj e sound system - giamaicani e non - nelle quali vince chi riesce a conquistare il pubblico.

La sua ultima vittoria è del 2012, anno in cui ha conquistato il Champion Traphy al World Clash Reset a New York, uno dei più ambiti riconoscimenti della cultura sound system del reggae. Imperdibili  le sue esibizioni live nelle quali propone brani tratti dai suoi dischi e tanti classici.

La sua performance sarà anticipata dalla proiezione di “Portraits of Jamaican Music”, un documentario del 2003, ormai fuori catalogo, diretto dal regista francese Perre Marc Simonin. Il film offre allo spettatore una panoramica completa sull'evoluzione della musica giamaicana e la sua enorme influenza su r'n'b, soul, hip hop, rap e techno. Ingresso 10 euro.

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati
Spettacoli