Fatti&Storie

Il vento fa strage di alberi e cartelloni

Roma

ROMA.  Roma flagellata dal vento. Oltre 150 gli interventi, dalla serata di lunedì, da parte delle pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale. Le maggiori criticità sono state causate dal forte vento e dalla caduta di alberi e cartelloni pubblicitari in varie zone della città. Il maggior numero di segnalazioni hanno riguardato i municipi VIII e IX e il quadrante sud-est della Capitale. 
In particolare, un albero è precipitato a causa del forte vento nella notte di lunedì in via Tizzi abbattendosi su tre auto in sosta e contro un balcone al primo piano di un palazzo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Lorenzo. Non ci sono stati comunque feriti. Diverse le strade chiuse temporaneamente  per la presenza di alberi e rami in carreggiata. Via dell'Oceano Altantico, via Ardeatina, viale Egeo, la via del Mare e la via Ostiense. Queste alcune delle arterie dove è stato necessario l'intervento dei soccorritori. Interventi anche in via Valleranello, altezza ingresso Pontina, in via Simone de Saint Bon, a Prati, con la strada chiusa fra viale delle Milizie e via Giovanni Bettolo.  

Articoli Correlati
Fatti&Storie