Scuola

Buone pratiche di soccorso per i bimbi delle elementari

progetto young

Lezioni pratiche di educazione civica per i bambini delle elementari dei Municipi VIII, IX e X di Roma. Si chiama ”Progetto Young” e coinvolgerà circa 2.300 bambini di 31 scuole primarie (IV e V) che al centro commerciale Euroma2, dal 25 marzo al 5 aprile, assisteranno a dimostrazioni pratiche tenute dai volontari del gruppo Protezione Civile Camelot Him Onlus e della Croce Rossa Italiana Municipio IX. Per la prima volta sarà presente anche il dipartimento della Protezione Civile Nazionale con il gazebo 'Io non rischio', dove saranno fornite informazioni su come prevenire i danni delle alluvioni, maremoti e terremoti ed affrontare al meglio le situazioni di emergenza.

Teoria e pratica. Durante gli incontri formativi in aula sono illustrate le nozioni di primo soccorso, la valutazione di un incidente e le azioni da compiere per risolvere situazioni non complicate. In quelle pratiche viene ricostruito un piccolo circuito automobilistico: i bambini potranno osservare da vicino l'interno di un'ambulanza. 

Forma ludica. Il Progetto Young è stato presentato in Campidoglio con la partecipazione speciale della Professoressa Maria Rita Parsi, psicologa, psicopedagogista, giornalista, scrittrice. “Il Progetto Young è un appuntamento che ha la finalità di illustrare ai bambini, in forma ludica, le nozioni di primo soccorso e gli elementi di base delle norme di sicurezza stradale, insegnando loro a porre in essere una serie di azioni che nei momenti critici possono fare la differenza”, ha dichiarato il Presidente del Consorzio Euroma2, Davide Maria Zanchi.  “I bambini avranno così la possibilità di accrescere la capacità di adottare comportamenti di autoprotezione, nonché di attenzione e cura verso il prossimo, principi fondamentali per la crescita di cittadini consapevoli e responsabili. Potranno inoltre avvicinarsi al mondo del volontariato del quale un domani potranno far parte, partecipando attivamente”.

GIORGIA BONDANINI

Scuola