Spettacoli

Negramaro uno show d’Amore

Negramaro Giuliano Sangiorgi

ROMA Una delle realtà di riferimento della scena pop-rock domani e mercoledì al Palazzo dello Sport. Nella Capitale fa tappa l’Amore che Torni Tour Indoor 2019 dei Negramaro, band salentina tornata dal 14 febbraio con un giro musicale d’Italia, nato sull’onda della pubblicazione dell’ultimo album, che sta facendo registrare il tutto esaurito. Il successo della tournée non può che confermare il credito che Giuliano Sangiorgi e compagni hanno conquistato con le loro canzoni piene di energia e passione, sempre in bilico fra pop, rock e suoni mediterranei.

Completamente rivisitato nel design è lo spettacolo visivo dello show, una continuazione della storia portata sul palco nel tour estivo. Concepito dalla band con lo studio Giò Forma, Clonwerk e Jordan Babev, il palco si compone di elementi mobili che cambiano l’aspetto della scena. Il principale è in mezzo al pubblico, consentendo alla band di muoversi dentro lo show a 270 gradi, ma le stesse pedane dei musicisti, con sistemi automatizzati, possono avvicinare di più al pubblico i componenti della band. Ma su tutto prevarrà sempre la musica. Circa tre ore di concerto, attingendo a un canzoniere che si arricchisce ogni anno sempre di più. Ci saranno tantissimi brani, da “Fino all’imbrunire” a “Nuvole e lenzuola”, a “Cosa c’è dall’altra parte”, la canzone che Giuliano Sangiorgi ha composto per Lele Spedicato, il chitarrista del gruppo, colpito lo scorso anno da emorragia cerebrale, e tornato sul palco per un paio di brani in 2 date di questo tour. Per i live al Palaeur sono stati messi in vendita nuovi biglietti.

 

 

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati
Spettacoli