Meteo
 


Green

Un venerdì senza luci per l'economia circolare

M'illumino di meno

Luci spente: il 1 marzo si svolgerà la quindicesima edizione di 'M'illumino di meno', la campagna per il risparmio energetico e gli stili di vita sostenibili targata Caterpillar, Rai Radio2. Quest'anno sarà dedicata all'economia circolare "per cercare di focalizzare l'attenzione sulla salvezza del genere umano sulla Terra, che inevitabilmente passa dal riutilizzo dei materiali, dalla riduzione degli sprechi, dall'abolizione del 'fine vita'", hanno spiegato gli organizzatori della campagna, presentandola nella sede del ministero dell'Ambiente.

Luci spente. L'iniziativa prevede per la giornata di venerdì lo spegnimento delle luci in diversi palazzi istituzionali, tra i quali quelli del Quirinale, della Camera e del Senato, ma anche in luoghi della cultura, come il teatro Massimo di Palermo e l'Arena di Verona, e in tante piazze d'Italia. Il ministero dell'Ambiente, ha spiegato il ministro Sergio Costa, "oltre a spegnere le luci insieme a Ispra e alla Sogesid, societa' in house che costituisce il braccio tecnico del dicastero, ha ottenuto anche l'adesione dei parchi nazionali e delle aree marine protette. Alle 19 di venerdì, quindi, i parchi nazionali spegneranno le luci per un'ora - ha precisato Costa - mentre le aree marine protette accenderanno una luce sul mare per testimoniare la necessità di accendere l'attenzione su questa risorsa".

Plastic free. Il ministro ha poi sottolineato che questa campagna "significa per me essere 'plastic free' e invito tutti gli enti pubblici a diventare 'plastic free'". All'edizione 2019, che si svolge sotto l'Alto patrocinio del Parlamento europeo, è stata conferita la Medaglia del presidente della Repubblica. All'evento, patrocinato anche dalla Presidenza del Consiglio, dal Senato e dalla Camera, dal ministero dell'Ambiente e da quello delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha confermato la propria adesione anche il ministero dell'Istruzione, con l'invito ad aderire a tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado. Il claim della campagna di quest'anno è "ri-generare": "l'imperativo - hanno affermato gli organizzatori - sarà riutilizzare i materiali e ridurre gli sprechi perché le risorse finiscono, ma tutto si rigenera". Della campagna si parlerà anche in onda, su Rai Radio 2. Sarà inoltre presente in streaming su Rai Play e sui principali social network: Facebook, Twitter e Instagram.

Articoli Correlati
Risparmio energetico
Green