Spettacoli

Il Concordia già sold out per i concerti di Irama

Torino/Musica

TORINO Ha vinto l'ultima edizione di “Amici”, diventando il nuovo idolo delle teenager. Più di recente Irama ha partecipato a Sanremo, dove ha presentato “La ragazza con il cuore di latta”, una riflessione fra pop e gospel su quante situazioni tragiche si nascondano dentro ai confini sacri della famiglia.

Non è arrivato sul podio, ma si sta prendendo la rivincita con gli oltre 13 milioni di visualizzazioni del videoclip e l'ottimo esito delle prevendite del tour che parte con due “sold out”, giovedì e venerdì, al Teatro Concordia di Venaria Reale. 

Segno che la proposta del 23enne monzese ha colpito al cuore tanti piccoli fan, anche se il suo obiettivo è più ampio: «Mi piacerebbe che la mia musica arrivasse a tutti – spiega - Perché certi temi sono universali e li metto nelle mie canzoni: i testi sono autobiografici, ci sputo il sangue sopra. Musicalmente mi considero un ibrido: adoro cantautori come Guccini e De André, ma anche il rap. E li mescolo». 

In scaletta ci saranno i brani dell'ultimo cd, “Giovani”, da poco ripubblicato in una nuova versione post-festival, “Giovani per sempre”.

Irama tornerà a Venaria per un altro live il 19 marzo (euro 25.30).

Nell'attesa ecco per stasera al Milk una notte di grande jazz con Ares Tavolazzi, Enzo Zirilli e Luigi Tessarollo, seguita dalla consueta jam session. 

Atmosfere più toste al Blah Blah con gli americani HED P.E. e il loro mix fra rock, punk, rap e soul.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli