Fatti&Storie

Sardegna, è testa a testa mentre il M5S crolla ancora

elezioni regionali

Testa a testa, nelle elezioni regionali in Sardegna, tra Christian Solinas e Massimo Zedda, secondo i primi exit poll del voto in Sardegna. Forchetta tra il 37% e il 41% per il candidato del centrodestra Christian Solinas, e tra il 36% e il 40% per il candidato del centrosinistra Massimo Zedda.  Il centrodestra sarebbe in vantaggio  attestandosi al 42-46%, il centrosinistra al 28-32% mentre i M5S sotto il 20, con una forbice tra il 14% e il 18%.

Crollo M5S. Staccato, invece, secondo le rivelazioni che sono state fornite per la Rai dal consorzio Opinio Italia, Francesco Desogus indicato dal M5S: per lui la forchetta si attesta tra il 13% e il 17%. 

Articoli Correlati
Fatti&Storie