Style

Morto Karl Lagerfeld icona mondiale della moda

fashion in lutto

Karl Lagerfeld, 85 anni (anche se aveva sempre tenuto segreta la data esatta della sua nascita), stilista e fotografo tedesco tra i grandi della moda, è morto  in un ospedale di Parigi, second. Famoso per gli occhiali scuri e lo stile stravagante, Lagerfeld è stato direttore artistico di Fendi e Chanel. 

Kaiser della moda. Lo stilista tedesco, nato presumibilmente il 10 settembre 1933 ad Amburgo, stava male da due settimane. Le sue condizioni si erano aggravate negli ultimi giorni.    Soprannominato "il Kaiser della moda", Lagerfeld aveva saltato due sfilate di Chanel durante la settimana della moda di Parigi, il 22 gennaio; e la casa di moda aveva motivato la sua assenza solo con la "stanchezza".    Karl aveva lasciato da giovane la Germania con la madre, per trasferirsi a Parigi nei primi Anni '50. "Volevo imparare a suonare il pianoforte a tutti i costi, ma dopo un anno di lezioni, mia madre mi ha detto: 'Disegna, farai meno rumore'. Aveva ragione", aveva raccontato in un'intervista a Liberation nel 2017. Appassionatosi al disegno, si fece subito un nome come illustratore di moda e fu poi assunto col ruolo di assistente dallo stilista Pierre Balmain. In seguito, lavorò come stilista per le case di moda francesi Jean Patou e Chloe, prima di collaborare con Fendi, di cui nel 1965 divenne direttore artistico. Lo stesso ruolo gli venne affidato, nel 1983, dalla prestigiosa casa di alta moda Chanel, a 10 anni dalla morte della sua mitica fondatrice, Coco. 

Style