Sport

Leclerc come Vettel la Ferrari adesso vola

Formula 1

FORMULA 1 Charles Leclerc come Sebastian Vettel. Almeno nei primi test di Barcellona. Il pilota monegasco mostra subito un certo feeling con la SF90 risultando il più veloce in pista nella seconda giornata di prove e ribadendo la superiorità della Ferrari già evidenziata lunedì dal compagno di squadra. Vero che la Mercedes ha nuovamente giocato a nascondino, alternando in pista i suoi piloti (Lewis Hamilton ha girato in mattinata, Valtteri Bottas nel pomeriggio) con un lavoro sul passo che ha prodotto complessivamente 163 giri senza però mostrare il vero potenziale delle Frecce d’Argento, ma il Cavallino Rampante può comunque sorridere per l’ottimo impatto del giovane pilota del Principato. Il suo 1'18.247 oltre a valergli il miglior tempo di giornata si avvicina moltissimo (poco più di un decimo) al crono di Seb (1'18.116), ovvero un 4 volte campione del mondo che si appresta a iniziare la sua quinta stagione a Maranello.

«Sono molto contento del bilancio di questa giornata. Nonostante alcune bandiere rosse siamo riusciti a completare il programma previsto», ha dichiarato un Leclerc in versione "stakanovista" con ben 157 giri all’attivo. «Abbiamo raccolto tanti dati utili. A livello di sensazioni mi sono trovato bene da subito sulla SF90 e devo dire che mi sono divertito parecchio. L’emozione? C'è sempre quando sali su una Ferrari, ma oggi l’ho messa da parte poiché il lavoro da fare era tanto», ha spiegato. «Speriamo di proseguire così anche nei prossimi giorni, perché è necessario massimizzare le poche occasioni disponibili per effettuare prove in pista». Il pilota della Ferrari ha preceduto il rookie Lando Norris, che con la McLaren-Renault ha piazzato il "tempone" nel finale arrivando a tre decimi (+0.306) dal monegasco. Segue Kevin Magnussen, con la Haas, distante quasi un secondo (+0.959). Quinta piazza per Antonio Giovinazzi, che ha preso confidenza per la prima volta con l’Alfa Romeo (1'19.312) facendo meglio del tempo registrato da Kimi Raikkonen lunedì (1'19.462). I test proseguiranno mercoledì con la terza giornata, quella in cui dovrebbe finalmente scendere in pista anche la Williams, di cui finora al Montmelò non si è vista neanche la monoposto.

 

Articoli Correlati
Sport