Fatti&Storie

Venezuela, Guaidò "Sconcerta posizione Italia"

venezuela

"Con profondo sconcerto non comprendiamo le ragioni della posizione politica italiana". Lo scrive il capo dell'opposizione venezuelana, Juan Guaidò, in una lettera-appello fatta pervenire ai media italiani dalla delegazione dell'autoproclamato presidente ad interim del Paese latinoamericano, la quale è attualmente in visita a Roma. "Non capiamo perché il Paese europeo a noi più vicino non prenda una posizione chiara e netta contro il dittatore Maduro e non chieda, con forza, libere elezioni, sotto l'egida della comunita' internazionale, e lo sblocco degli aiuti umanitari", si legge ancora nella lettera.

Articoli Correlati
Fatti&Storie