Spettacoli

Torna La Porta Rossa e già si parla della terza serie

raidue

Dopo il successo della prima stagione, oltre 3 milioni di telespettatori con il 13,4% di share, il commissario Cagliostro de "La Porta Rossa" ritorna su Rai 2 con una nuova indagine ricca di colpi di scena. La serie tv, coproduzione di Rai Fiction e Velafilm in associazione con Garbo Produzioni con la regia di Carmine Elia, si snoderà in 6 serate da mercoledì 13 febbraio a partire dalle 21.20.

Lucarelli. "Questa serie ha la magia di tenere in equilibrio thriller, problemi esistenziali e metafisica. Nella seconda stagione siamo riusciti a ribaltare tutto ciò che sembrava definitivo alla fine della prima. E la fortuna di avere un protagonista che riesce a vivere anche da morto e che ha poteri sovrannaturali senza essere un supereroe, potrebbe portaci verso la terza serie". Carlo Lucarelli, lo scrittore ideatore de La Porta Rossa insieme alla direttrice di Raifiction Eleonora Andreatta e alla Velafilm, sta già pensando a dare un nuovo seguito alla serie di Raidue.

Guanciale. Nella terza eventuale stagione ci sarà quasi sicuramente anche Lino Guanciale: "Di solito mi fermo dopo due stagioni, per fare la terza deve proprio valerne la pena, vedremo la risposta del pubblico. Ma se, come in questa serie c'è qualità, allora vale la pena andare avanti".

Spettacoli