Fatti&Storie

Con la card del Reddito niente acquisti on line

reddito di cittadinanza

La card del reddito di cittadinanza non permetterà di fare acquisti né on line né all'estero. Lo ha ricordato Marco Siracusano, responsabile pagamenti mobile e digitale di Poste Italiane durante l'audizione in Commissione Lavoro del Senato. Non solo: non si potrà fare più di un bonifico al mese, né sarà possibile trasferire denaro.  "Non succederà che abbiamo esaurito le carte", ha detto Siracusano. "Abbiamo implementato una procedura per avvertire il cittadino che la card è pronta e in quale ufficio postale ritirarla".  Nel contratto ufficiale, così come previsto dalla gara indetta da Consip, Poste percepirà 1,17 euro per ogni card emessa. 

Costo commissione. Se con la card si preleverà da un bancomat di una banca, si pagherà una commissione pari a 1,75 euro.

Fine aprile. Per quanto riguarda l'erogazione del reddito di cittadinanza avverrà "a partire dalla fine di aprile". 

Articoli Correlati
Fatti&Storie