Sport

Roma-Milan 1-1 Donnarumma è Spiderman

Calcio

CALCIO All’Olimpico finisce 1-1, il Milan conserva le chiavi del quarto posto ed alla Roma non riesce la missione riscossa dopo la disfatta di Firenze, anche se è stata protagonista di una gara importante.  
La Roma tuttavia ha fatto di tutto per uscire dal suo purgatorio producendo gioco  e sbattendo contro un Donnarumma in versione Spiderman. Il portierone le ha prese davvero tutte. Nel primo tempo i giallorossi hanno pagato l’unico errore di cui Piatek ha subito approfitatto segnando la sua terza rete stagionale all’Olimpico.
La Roma, contestata fin dal riscaldamento, ha poi visto la curva sud lasciare lo stadio. Insomma: una situazione ambientele difficile, di cui Gattuso ha provato ad approfittare con ripartenze velenose ed una mediana (Kessie, Bakayoko e Paquetà) sempre pronta a recuperare palloni e ripartire. La Roma ha trovato il pareggio con Zaniolo al 1’ della ripresa e per tutto il resto della partita ha cercato di buttare giù il muro milanista per vincere, riappacificarsi con il tifosi e soprattutto prendere possesso del quarto piano del campionato.
Ottima la gara di Dzeko: sacrifici e sostanza. Gattuso però non è mai stato rinunciatario, inserendo Castillejo per Paquetà,  Cutrone per Piatek e Laxalt per Suso. Dal canto suo Di Francesco si è giocato la carta Kluivert al posto di Schick (buona la sua prova) ed  El Shaarawy al posto di Florenzi. Al 90’ Olsen ha tirato fuori dalla porta un gol già fatto. Menzione a parte per De Rossi; rientrato dopo 98 giorni, è stato autore di una partita clamorosa. La corsa Champions resta ancora apertissima.

Articoli Correlati
Sport