Spettacoli

La Kanaglia di Drefgold sbarca ai Magazzini Generali

Milano/Musica

MILANO È uno dei nomi nuovi del rap italiano, fa parte del giro di Sfera Ebbasta ed è molto amato dai fan per singoli come “Boss” e “Occupato”, vicino ai sei milioni di visualizzazioni. Anche sui social se la cava bene, con quasi mezzo milione di follower solo su Instagram. Il ricciuto Drefgold, 21enne di Bologna, ha pubblicato mesi fa il suo disco di debutto, “Kanaglia”, un album a tutta trap, fra ritmi ipnotici, melodie accattivanti e storie quotidiane. 

«Se fai bella musica prima o poi arrivi. Ora è il mio momento. Magari non ho inventato nulla, ma ho il mio stile e una certa originalità. Per esempio uno slang particolare – spiega – Racconto le mie storie, quello che sono. Il mio è un progetto solare, mai troppo scuro o pesante. L’importante è che le canzoni diano quel senso di “presa bene” a chi le ascolta».

Sabato ai Magazzini Generali (ore 21, euro 17.25) arriva il suo live energico e coinvolgente, che avrà come ospiti Gué Pequeno, Capo Plaza e Side Baby.  

Intanto, stasera al The Boss c'è il “Rock della crostata” mini tour di Luigi Grechi De Gregori, mentre all'Alcatraz arriva il metalcore degli Architects, con Beartooth e Polaris

Al Garage Moulinski  showcase di Marian Trapassi per il nuovo cd “Bianco”: «La parola bianco è ricorrente nei testi – spiega la cantautrice siciliana ma milanese d'adozione - Ha tanti significati e  rimanda anche al  White Album dei Beatles, band  che ha segnato la mia vita e nutrito il mio amore per la musica».

DIEGO PERUGINI

 

Articoli Correlati
Spettacoli