Sport

Atalanta-Juventus Allegri non si fida

Coppa Italia

CALCIO Da quattro anni, la Juve fa doppietta. Campionato più Coppa Italia, certo. Stasera i bianconeri saranno tuttavia chiamati a una prova da non sottovalutare. A Bergamo, contro l’Atalanta dei miracoli di Gasperini, i bianconeri non potranno scherzare: di fronte avranno una squadra che in campionato ha segnato più di tutti (47 gol in 21 partite) e che è reduce dalla clamorosa rimonta casalinga contro la Roma. Per di più, nella sfida del 26 dicembre scorso gli stessi nerazzurri avevano spaventato la truppa di Allegri: 2-2 alla fine, con pareggio del subentrante Ronaldo. Come dire che il campanello d’allarme è già suonato: «A livello fisico l’Atalanta è una delle poche squadre che riesce a stare al nostro livello – ha ribadito -. Sarà comunque un match diverso da quello di campionato: ci sarà maggiore pressione e certe partite le vince chi fa meno errori». «Non dovremo commettere gli errori compiuti con la Roma nel primo tempo – così invece Gasperini -. Ma abbiamo già dimostrato di saper rimediare anche quando sbagliamo. Se vogliamo vincere la coppa, questa è una grande occasione: ce la siamo meritata, godiamocela».
D.LAT.

Articoli Correlati
Sport