Fatti&Storie

Respinto dalla discoteca investe i buttafuori e fugge

Roma

ROMA Si sono presentati in due davanti alla discoteca Qube in via di Portonaccio completamente ubriachi. Quando si sono visti rifiutare l’ingresso dal servizio d’ordine, sono tornati pochi minuti dopo su una Mercedes Classe B, imboccando la strada contromano, e hanno investito due buttafuori, scatenando il panico tra gli altri avventori in fila, per poi fuggire.

È la notte di follia davanti a una delle discoteche più popolari di Roma. Il raid dei due pirati della strada è avvenuto poco dopo le tre. I due buttafuori sono stati ricoverati rispettivamente al San Camillo e al Vannini con prognosi di 10 e 14 giorni. Ma c’è il sospetto che la stessa auto abbia travolto durante la fuga anche un ragazzo, ricoverato al Gemelli in codice rosso. Sul posto sono accorsi polizia e  vigili urbani. La Mercedes, che durante il raid ha anche danneggiato due auto in sosta, è stata ritrovata ieri  in via Augusto Mammucari. Uno dei due responsabili è stato preso e denunciato. Ora è caccia al ragazzo che era al volante.

PAOLO CHIRIATTI

Articoli Correlati
Fatti&Storie