Spettacoli

Con Teardo alla ricerca dell’uomo primitivo

Theo Teardo

ROMA È Teho Teardo il protagonista del concerto in programma domani alle 22 all’Angelo Mai. Il musicista e compositore friulano – autore di diverse bellissime colonne sonore, come quelle per i film di Paolo Sorrentino “L’amico di famiglia” e “Il divo” – sarà in scena nello spazio di via delle Terme di Caracalla 55 con uno spettacolo nato dalla collaborazione con il fotografo francese Charles Fréger. Si tratta di “Music for Wilder Mann” e si ispira all’omonimo libro di Fréger, un classico in cui degli esseri futuribili ma provenienti dalla notte dei tempi, vestiti di pellicce e con denti di animale, sormontati da corna o palchi di cervo inducono paura e spavento.

A legare Teardo e il fotografo è proprio il comune interesse per la figura dell’uomo selvaggio e la necessità di scavare nelle più profonde aspirazioni e palpitazioni di un'umanità che anela al primitivo e a istinti arcaici mai del tutto sopiti, nonostante viva nell’era della tecnologia. L’incontro fra primitivo e moderno caratterizza anche la musica che Teardo ha scritto per l’album, uscito nel 2013, in cui gli strumenti della tradizione (due violoncelli e una viola) incontrano la musica elettronica. Sul palco anche 30 percussionisti. Ingresso 10 euro + tessera Arci (5 euro).

 

 

STEFANO MILIONI

Spettacoli