Fatti&Storie

Ecco la nuova edizione di Graffiti METROpolitani

poesia

Al via la seconda edizione del Premio  “Graffiti METROpolitani”, ideato dall’associazione culturale Yowras Young Writers & storytellers e realizzato in collaborazione con il nostro quotidiano  e con la partecipazione di Lavazza.

Edite e inedite. Si tratta di un concorso per poesia edita e inedita  che si articola in tre sezioni. La sezion e A è dedicata al tema “Viaggio metropolitano”. Il viaggio in città suscita sensazione particolari legate allo spostamento breve, che può riservare sorprese e ispirare pensieri , riflessioni, fantasie legatea tempi e spazi lontani.   La Sezione B è a tema libero. La Sezione C: “Poesia lunga un Metro”. Si tratta di una poesia a tema libero che deve misurare esattamente un metro di lunghezza. Ogni poesia lunga un metro dovrà essere composta esattamente da 600 caratteri spazi inclusi. 

Concorso aperto  a tutti. Sono ammessi a partecipare autori di qualsiasi nazionalità e provenienza, residenti in Italia e all’estero. Le opere devono essere inviate entro il prossimo 15 aprile. Con la partecipazione al concorso, viene autorizzata da parte dell’autore la pubblicazione delle poesie che si sono classificate entro le prime 100, liberando gli organizzatori e l’editore da qualsiasi pretesa di natura economica o giuridica. Ogni poesia non dovrà infine superare le 1500 battute, spazi compresi: nel conteggio dei caratteri sono inclusi il titolo, la sezione, l’eventuale sottotitolo e l’epigrafe o  dedica.   
Tutte le info su www.yowras.it.

Articoli Correlati
Fatti&Storie