Spettacoli

Se è l’uomo a discendere dalla scimmia

Attenti al Gorilla

CINEMA Lei, Cristiana Capotondi, invidia agli animali il non dover scegliere che significa molto meno stress e preoccupazioni, lui Frank Matano, invece, l’istinto, il poter fare ciò che si sente oltre ogni regola. Ma tutti e due si troveranno in grossa difficoltà con un gorilla in casa, dopo che una causa intentata e vinta contro lo zoo gli lascerà questo onere non da poco.

Vedrete come e perché nell’ultimo film di Luca Miniero, “Attenti al gorilla” (da giovedì in sala) che, come racconta il regista, «nasce da una sentenza americana e diventa un racconto sull’istinto che la famiglia spesso mette a tacere, anche attraverso il pensiero di un gorilla che guarda gli uomini convinto che Darwin si sbagliava di grosso: non è l’uomo a discendere dalla scimmia, ma la scimmia a discendere dall’uomo».

 

S. D. P.

Spettacoli