Fatti&Storie

"Deterrenza al collasso Rischio catastrofe nucleare"

Nucleare

L'avviso viene dal presidente russo Vladimir Putin, nella conferenza stampa di fine anno: "Stiamo assistendo al collasso del sistema internazionale di deterrenza" e c'è pericolo di "catastrofe globale" nell'idea che prende piede in Occidente di "usare armi nucleari di bassa potenza".

Missili. E poi: "La superiorità russa nella difesa missilistica è un elemento di deterrenza nella corsa globale agli armamenti e serve a mantenere la parità strategica". "C'è una tendenza ad abbassare la soglia per l'uso di armi nucleari", ha avvertito, sottolineando che in Occidente "è apparsa l'idea di usare armi nucleari a bassa carica, che potrebbe portare a una catastrofe globale".    "Se arriveranno i missili in Europa poi l'Occidente non strilli, se noi reagiremo", ha detto, auspicando che "l'umanita' abbia abbastanza buon senso per evitare il peggio".

Articoli Correlati
Fatti&Storie