Sport

Bologna-Milan 0-0 Un pari nella nebbia

Calcio

CALCIO Finisce 0-0 tra Bologna e Milan: chissà se basterà ad Inzaghi per salvarsi la panchina, di sicuro per il Milan è un buon punto che permette di aumentare la distanza dalla Lazio, diretta inseguitrice.  C’è stata molta nebbia e poco Milan al Dall’Ara. Non è stata la partita che tutti si sarebbero aspettati, perchè il Milan non ha mai alzato il ritmo, con poca iniziativa e scarsa risolutezza. Il Bologna, dal canto suo, era la vittima sacrificale con un allenatore appeso ad un filo, ed ha fatto una partita operaia: umile, testa bassa e ripartenze, quando si poteva. Nel primo tempo molto possesso per i rossoneri ma conclusioni col contagocce, come se il Diavolo invece che il turbo per incalzare Juve, Inter e Napoli non avesse acceso proprio il motore.  Tanto che la migliore occasione della partita arriva al 54’: azione con quattro tocchi di prima per consentire a Calhanoglu di tirare dal limite e la palla che sfila ad un soffio dalla porta di Skorupski. Higuain: poche luci e  molte ombre. Con lo score fermo a cinque reti ed una involuzione palpabile, il Pipita comincia ad essere un caso. La maggior parte della partita si è giocata senza sfruttare le fasce, nella testarda convinzione di sfondare al centro. Al 31’ del secondo tempo viene espulso Bakayoko (fallo su Santander) ed Inzaghi prova a vincerla, inserendo Orsolini e Destro. Ma alla fine a vincere è stato il pareggio. E un pò anche la noia.

Articoli Correlati
Sport