Motori

Una versione pepata per la Honda HR-V

Auto novità

AUTO E’ la versione più “pepata” del crossover Honda. La nuova HR-V Sport sarà equipaggiata col motore VTEC Turbo di 1.500 cc a benzina e disporrà anche di alcuni aggiornamenti dinamici sia al telaio che alle sospensioni. In aggiunta potrà beneficiare degli aggiornamenti alla carrozzeria e agli interni della versione ristilizzata dell’HR-V. Ma il punto di forza della HR-V Sport è il quattro cilindri VTEC Turbo di 1.500 cc, già disponibile per la nuova generazione della Civic, in grado di erogare 182 CV oltre ad essere abbinato al cambio manuale a sei marce. Dal punto di vista estetico la Honda HR-V Sport dispone di una nuova griglia cromata di colore nero lucido con motivo a nido d’ape che ritroviamo anche negli alloggiamenti dei fendinebbia. A rendere più "cattiva" l’inedita versione del crossover Honda ci pensano il piccolo splitter anteriore, le minigonne laterali, oltre alle modanature sui passaruota e ad un paraurti più aggressivo, tutti dettagli proposti in colore nero. A completare, poi, il “pacchetto” estetico ci sono i due terminali di scarico e i cerchi in lega da 18 pollici, anch’essi in colore nero e con un disegno specifico. Per quanto riguarda gli interni sono previsti dei sedili nella doppia tonalità nera e rossa oltre che in grado di offrire un supporto ottimale alle prestazioni della vettura. La produzione della Honda HR-V Sport inizia in questi giorni, mentre le prime consegne sono programmate per la primavera del 2019.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori