Spettacoli

«Attraverso la musica vi parlo con il cuore»

LP Laura Pergolizzi

ROMA Con “Lost On You” ha raggiunto il cuore di milioni di ascoltatori. Ma ora LP, che ha alle spalle una lunga carriera, torna con un nuovo cd, “Heart To Mouth”. L’abbiamo intervistata in esclusiva.

Partiamo dal titolo...
«Significa “parlare col cuore”, è una cosa che sento molto. Voglio essere più diretta possibile nell’esprimere i miei sentimenti con la musica».

Il filo conduttore fra i brani?
«Tutte le canzoni in qualche modo rimandano ai sogni. Come quando non ricordi bene quel che hai sognato ma t’è rimasto dentro qualcosa: il nuovo disco mi fa quest’effetto. Ci sono gioie e dolori degli ultimi due anni: ho raggiunto più di quel che pensavo nel mio lavoro, ma al tempo stesso tutto ciò mi ha allontanata da chi amavo. E in certi momenti mi sono sentita molto sola».

Come ha vissuto il grande successo di “Lost On You”?
«Non era il mio obiettivo fare una hit, per me la cosa più importante resta sempre scrivere canzoni. Quindi, tranquilli, non ho intenzione di propinarvi un’altra Lost On You per i prossimi 10 anni! Ma sarò sempre grata a quel pezzo che mi ha fatto conoscere a così tanta gente e portato in giro per il mondo».

Lei si chiama Laura Pergolizzi e ha radici italiane: in cosa si sente più vicina al nostro Paese?
«Noi italo-americani siamo molto fieri delle nostre origini. Quando vengo in Italia mi accorgo che ci sono grosse differenze, però alla base resto una persona emotiva, drammatica e piena di vita!»

Come passerà il Natale? E che regalo vorrebbe ricevere?
«Lo passerò sulla East Coast, vedrò i miei cari e quelli della mia fidanzata Lauren. Non vedo l’ora di starmene a casa per un po’. Visto che sono sempre on the road, è il miglior regalo per me».

DIEGO PERUGINI

 

Spettacoli