Spettacoli

Da Caparezza ai Subsonica per il premio Carlo U. Rossi

Torino/Musica

TORINO Un premio per ricordare una figura importante sulla scena pop-rock italiana degli ultimi 30 anni. Stasera al Conservatorio Verdi, finale della prima edizione del premio intitolato a Carlo U. Rossi, produttore talentuoso scomparso tre anni fa che nella sua carriera ha collaborato a dischi di artisti come 883, Capossela,  Jovanotti, Ligabue, Litfiba e Nannini, dando il suo personale tocco.

Alcuni di questi musicisti saranno fra i protagonisti di stasera, tra aneddoti e inedite performance acustiche, con l'obiettivo di far conoscere le varie fasi del lavoro della produzione artistica.

Si esibiranno Africa Unite, Baustelle, Caparezza, Giuliano Palma, Paola Turci, Statuto e Subsonica, mentre la conduzione è affidata a Rocco Papaleo.

Sei i premi:  quattro categorie musicali (pop, rock, elettronica, hip-hop),  migliore produzione emergente e miglior produzione in assoluto. In palio opere d'arte, seminari di formazione professionale e altro.

Il costo del biglietto è 30 euro, l'incasso sarà devoluto al Sermig di Ernesto Olivero per finanziare la realizzazione di una casa famiglia per donne vittime di violenza, che verrà inaugurata oggi stesso. 

In alternativa al Colosseo ecco una coppia di classici doc del pop melodico nostrano come Roby Facchinetti e Riccardo Fogli nel tour “Insieme”, che racconta in musica la storia di un'amicizia lunga 50 anni, fra omaggi ai Pooh e successi solisti.

Al Milk, invece, ritroveremo il pianista jazz genovese Andrea Pozza

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli