Motori

Volvo al Salone non porta l'auto

AUTO All’imminente Salone dell’auto di Los Angeles in programma dal 30 novembre al 9 dicembre, Volvo non esporrà delle vetture, ma al contrario, lo stand sarà focalizzato sul nuovo approccio alla mobilità del futuro e ai servizi dedicati alla clientela, un concetto sinteticamente riassunto da una sorta di scultura con la scritta "this is not a car": come dire che per una volta Volvo non parlerà di un’auto. La scelta va contro le convenzioni e sottolinea il momento di grande cambiamento del settore automotive. A Los Angeles, la Casa svedese di proprietà cinese di Geely proporrà ai suoi potenziali acquirenti degli spazi di approfondimento con dimostrazioni interattive che coinvolgeranno sia i servizi connessi che il car sharing, per arrivare fino alla guida autonoma e all’abbonamento in alternativa all’acquisto di un’auto ribattezzato Care By Volvo. Verranno poi mostrati i contenuti principali della avveniristica Concept 360c che anticipa la visione della guida autonoma di livello 5 secondo Volvo. Perché le auto del futuro cambieranno soprattutto all’interno, tanto che la loro parte più “cool” sarà l’abitacolo inteso come un terzo spazio disponibile dopo la casa e l'ufficio.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori