Fatti&Storie

Natale, strisce blu anche nei festivi

TORINO

TORINO Un Natale poco inquinato, con più mezzi pubblici e meno automobili. È l’obiettivo del Comune che ha deciso per le festività natalizie di procedere con misure ad hoc per «incentivare l’uso dei mezzi pubblici e ridurre il più possibile il traffico delle auto nei giorni di massima congestione», come spiegano da Palazzo Civico.

Ieri è arrivato il via libera della Giunta comunale che introduce i provvedimenti speciali per le festività. Per quanto riguarda il trasporto pubblico, dall’8 dicembre al 6 gennaio sarà esteso il servizio delle Linee Star al sabato e ai giorni festivi, tranne il 25 dicembre: in questi giorni si potrà utilizzare gratis il servizio sulle due linee. Riguardo, invece, il parcheggio, è previsto il pagamento delle strisce blu in centro, nel periodo dall’8 al 23 dicembre, anche di domenica e nei festivi per favorire la rotazione delle auto.

Critica Confesercenti: «La sosta a pagamento penalizza i negozi, il Comune lo ritiri», chiede il presidente Giancarlo Banchieri. «Alquanto debole sui sì, la giunta comunale è imbattibile sui “no” e -conclude - I parcheggi dei centri commerciali sono gratuiti. Nè si può pensare che le navette gratuite reggano da sole gli afflussi del periodo natalizio. Ancora una volta i negozi vengono penalizzati da decisioni tanto gravi quanto incomprensibili».

CRISTINA PALAZZO

Articoli Correlati
Fatti&Storie