Spettacoli

Due serate in musica con Cesare Cremonini

Musica/Milano

MILANO Due sere con Cesare Cremonini. Dopo il live estivo allo stadio di San Siro, il cantautore bolognese s'appresta a portare al chiuso le emozioni di quel giorno indimenticabile. Oggi e domani sarà al Mediolanum Forum d'Assago con uno spettacolo riveduto e aggiornato, ma sempre dal taglio internazionale, con un grande palco, scenografie assortite, schermi giganti e tanta musica.

E dal vivo l'ex Lùnapop darà come di consueto il meglio di sé, un po' cantautore e molto showman, protagonista assoluto in due ore e 20 minuti ad alta tensione, con una scaletta in equilibrio fra passato e presente.

Ci saranno i pezzi dell'ultimo cd “Possibili scenari”, ma anche quelli dei precedenti lavori solisti e le hit della vecchia band: titoli vincenti come “50 Special”, “Marmellata #25”, “Poetica”, “Nessuno vuole essere Robin” e “Un giorno migliore”.

In più arrangiamenti diversi, un nuovo momento piano e voce, e qualche chicca a sorpresa. I due concerti sono sold out, già annunciata una terza data ad Assago per il 16 dicembre a chiusura di tour (biglietti da euro 41.40).

Molto ricco anche il weekend di Jazzmi: al Conservatorio ci saranno  Stefano Bollani (oggi) e Chick Corea (domani), mentre al Blue Note si esibiranno Ron Carter (oggi), Chiara Civello (domani) e Christian Sands Trio (domenica).

Al Teatro dell'Arte si esibiranno Bireli Lagrene (oggi) e Madeleine Peyroux (domani), mentre Carlot-ta sarà oggi alla Chiesa Cristiana Protestante e Maceo Parker suonerà domenica all'Alcatraz.

Per gli incontri oggi alle 16 Salmo sarà alla Mondadori in Duomo per firmare le copie del suo “Playlist”.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli