Spettacoli

Samba-trap firmato da Achille Lauro

Milano/Musica

MILANO Un mercoledì da leoni, con tanti concerti per tutti i gusti. Per i patiti del rap italiano, arriva all'Alcatraz il tour di Achille Lauro, portavoce del filone samba-trap e famoso anche per la partecipazione al programma tv “Pechino Express” assieme al suo produttore Boss Doms. I due, che di recente hanno remixato “Ragazza di periferia”, successo di Anna Tatangelo, presenteranno lo spettacolo “La morte del cigno” (ore 21, euro 23), in cui troveranno spazio i brani dell'ultimo cd “Pour l'amour”. 

Proseguono anche gli appuntamenti con la rassegna Jazzmi: al Blue Note (ore 21 e 23) ritroveremo un grande chitarrista come John Scofield, capace di spaziare con abilità e fantasia fra stili e generi, che per l'occasione presenterà il suo nuovo progetto Combo 66.

Al Teatro dell'Arte, invece, serata al femminile con Camille Bertault e Marianne Mirage

In alternativa, ecco al Dal Verme un maestro della chitarra acustica come l'australiano Tommy Emmanuel, famoso per la sua tecnica fingerpicking unita a un originale stile percussivo sul corpo dello strumento.

Tutt'altra musica al Fabrique, dove saliranno sul palco i Brit Floyd, considerati fra le migliori tribute-band dei Pink Floyd: in scaletta pezzi da “The Dark Side Of The Moon e altre celebri hit. 

Allo Spirit de Milan, per i Rock Files Live! di LifeGate, serata fra folk, classica e jazz con Germano Seggio, Daniele Ciuffreda Trio e Vincenzo Zitello (ore 22, ingresso libero con iscrizione su www.lifegate.it).

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli