Fatti&Storie

Moscovici: "La Ue aspetta una risposta dall'Italia"

manovra

La Commissione europea "aspetta una risposta dal governo italiano, spero e credo che avremo un nuovo progetto di bilancio da parte dell'Italia entro il 13 novembre". Lo dice il commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici arrivando all'Eurogruppo e precisando che "c'è una procedura, ci sono dei passi da compiere ma nessuna decisione è stata ancora presa".   "Rispettiamo le procedure e non saltiamo alle conclusioni, siamo parte della stessa struttura che è l'Unione europea - ha aggiunto Moscovici che ha incontrato il ministro dell'Economia, Giovanni Tria - continuiamo a dialogare: l'ipotesi che sia già stata presa una decisione sull'Italia è falsa. Siamo sempre discussione e in contatto con Tria, anche lui è nello spirito del dialogo con la Commissione vuole che l'Italia resti pienamente al centro della zona euro".

Articoli Correlati
Fatti&Storie