Meteo
 


Spettacoli

Da Maldestro alla Civello live per 'Na Cosetta

Maldestro

ROMA Con un tributo a Lucio Battisti si aprirà questa sera alle 21,30 la stagione 2018/19 di ‘Na Cosetta. Lo spazio di via Ettore Giovenale compie il suo quinto anno di vita con una programmazione molto intensa, sette giorni su sette di presentazioni di nuovi dischi, showcase, anteprime assolute e nuovi format dedicati alla canzone d’autore italiana e non solo. Fra gli appuntamenti confermati ci saranno “Zelo in Condotta”, l’Open Swing Lab del lunedì con Giorgio Cuscito e il racconto storico-musicale a puntate di Pier Cortese “Come siamo arrivati fino a qui”. Riflettori puntati sulla nuova canzone italiana con il premio “Non è mica da questi particolari che si giudica un cantautore”, con La Cantera di Spaghetti Unplugged e con lo storico open-mic targato Vinavyl.

A inaugurare sarà oggi il concerto dei Lato B, una delle tribute-band più apprezzate di Lucio Battisti, mentre domani sul palco salirà Angelo Sicurella e mercoledì Pieravanti e Il Muro del Canto. Venerdì alle 18 è invece in programma lo showcase di Maldestro, uno dei nomi di punta del nuovo pop italiano, in scena con le canzoni dell’ultimo album e protagonista anche dell’appuntamento serale (alle 21) di Vini e Vinili, insieme a Riccardo Sinigallia. Fra gli ospiti di novembre di ‘Na Cosetta ci saranno anche la cantautrice Diana Tejera, Carmelo Pipitone e Chiara Civello.

 

 

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati
Spettacoli