Fatti&Storie

Verdi e destra in crescita L’Assia boccia Cdu-Spd

Germania

Germania Nuova batosta per la Cdu della cancelliera tedesca, Angela Merkel, e per la Spd, sua alleata nel governo nazionale. Dopo la Baviera è l'Assia a rivelarsi impietosa per la coalizione di governo e a confermare il momento esaltante dei Verdi in un voto che premia anche il partito di ultradestra AfD, che balza al 12,6%. Oggi la Merkel tirerà le somme dei contraccolpi del voto, con lo spettro di un voto anticipato se dovesse saltare l’asse Cdu-Spd. La Cdu incassa la peggiore sconfitta dal 1966 fermandosi al 27,3% perdendo 11 punti. Spd al 19,1% (-11,1%), Verdi al 19,6% (+8,5%).

Articoli Correlati
Fatti&Storie