Fatti&Storie

Roxy Bar, condannati i 3 autori del raid

Roma

Sono stati condannati, con l'aggravante del metodo mafioso, i 3 esponenti del clan Casamonica responsabili del raid al Roxy Bar di via Barzilai alla Romanina lo scorso primo aprile. La gup Maria Paola Tomaselli ha condannato Alfredo Di Silvio a 4 anni 10 mesi, Vincenzo Di Silvio a 4 anni e 8 mesi e il nonno Enrico, che era ai domiciliari con l'accusa di minaccia, a 3 anni e 2 mesi. Anche se il pm Giovanni Musarò aveva chiesto pene più severe, l'impianto accusatorio é stato condiviso dal gup. 

Articoli Correlati
Fatti&Storie