Spettacoli

U2 live, l’attesa è finita Quattro date al Forum

Milano/Musica

MILANO U2, ci siamo. La band irlandese approda al Mediolanum Forum d'Assago per quattro date, già sold out: domani, venerdì, lunedì 15 e martedì 16. L'eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour si annuncia, come al solito, uno show in equilibrio fra tecnologia avanzata ed emozione primordiale. Ci saranno un palco visibile a 360° (e il gruppo stesso si esibirà su diversi stage), un impianto audio all’avanguardia e uno schermo LED ad altissima definizione.

Ma al centro resterà la musica di una delle formazioni più amate del rock mondiale.

La scaletta comprende una ventina di pezzi per lo più tratti dall'ultimo cd “Songs Of Experience” e dal precedente “Songs Of Innocence”. Nulla, salvo clamorosi cambi, dal famoso “The Joshua Tree”.

I vecchi fan, comunque, non temano: non mancheranno classici come “Sunday Bloody Sunday”, “Pride (In the Name of Love)”, “One” e, persino, una gemma rara come “Acrobat”. In più, non si escludono sorpresine dell'ultima ora. La chiusura sarà affidata alla dolcezza di “13 (There Is a Light)”.

Nell'attesa, ecco per stasera al circolo Ohibò (ore 21, euro 10 più tessera Arci) i rocker scozzesi The LaFontaines con l'ultimo cd “Common Problem” e il recente singolo “Up”. In apertura i Bocanegra, nuovo progetto di Sasso Battaglia, già creatore di The Hormonauts.

Più morbida la proposta di Joe Barbieri, artista scoperto da Pino Daniele ed apprezzato anche fuori dai confini nazionali, che sarà  al Blue Note (ore 21, euro 28/33) con il nuovo album “Origami”, fra canzone d'autore, jazz e bossanova. 

DIEGO PERUGINI

 

Articoli Correlati
Spettacoli