Fatti&Storie

Trump festeggia Kavanaugh nella Corte suprema

Usa

USA Alla fine Donald Trump ha vinto. Brett Kavanaugh, il giudice da lui scelto per la Corte suprema, è stato confermato per questo ruolo dal Senato degli Stati Uniti. Con 50 voti a favore e 48 contrari, l’aula ha dato il via libera alla nomina, fra le proteste. Lo ha fatto nonostante le accuse di tentato stupro e abusi sessuali avanzate contro Kavanaugh da tre donne e nonostante la toccante testimonianza in Senato di una di loro, la docente universitaria Christine Blasey Ford. «È stata una fantastica vittoria», ha detto il presidente Donald Trump, aggiungendo che «i democratici sono diventati troppo estremisti e troppo pericolosi per governare».

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie