Fatti&Storie

Rfi: un'indagine sul nuovo giunto difettoso

Milano/pioltello

TRASPORTI «Rete Ferroviaria Italiana ha già avviato un’inchiesta interna per verificare se le azioni delle squadre manutentive sono state conformi alle procedure previste. Infatti, tale tratto di rotaia era già oggetto di attenzione da parte delle squadre tecniche, che lo avevano messo sotto osservazione, ritenendo comunque non necessaria la sua sostituzione nell’immediato». Ha commentato così ieri RFI il ritrovamento venerdì di un altro giunto “sospetto” sulla linea tra Carnate-Usmate e Arcore. Ad accorgersi dell’anomalia delle rotaie – un giunto disallineato con l’asse ferroviario, un guasto simile a quello che si suppone abbia provocato il 25 gennaio scorso la morte di tre persone a Pioltello – il macchinista. In accordo col capotreno, il ferroviere ha fatto transitare il convoglio a passo d’uomo evitando problemi. La circolazione ferroviaria è stata interrotta, i tecnici di Rfi hanno riparato il giunto e la Polfer ha effettuato i rilievi che sono stati trasmessi alla Procura di Monza, ma anche ai pm titolari dell’indagine sull’incidente di Pioltello. 

Articoli Correlati
Fatti&Storie