Spettacoli

Al Cinemino tre giorni di film in bicicletta

Milano/Cinema

MILANO Il Cinemino fa pedalare il grande schermo. La sala cinematografica di via Seneca 6 propone, per  “Milano Bike City”, una tre giorni, da oggi a dopodomani, di film, documentari, corti ed eventi dedicati al mondo delle due ruote e alla mobilità sostenibile. Al via oggi, alle 19, con il documentario “Moser. Scacco al tempo” di Nello Correale, ritratto del leggendario ciclista trentino. 

Poi, alle 20.45, è la volta di “Bike The History” il documentario di Alessandro De Bertolini e Lorenzo Pevarello che racconta l’appassionante viaggio dello stesso De Bertolini attraverso il Nord America in novanta giorni. 

Altro viaggio fantastico quello che sarà proiettato, dopodomani, alle 18.20, in “77 giorni” di Hantang Zhao: si tratta della storia vera di Yang Liusong, il primo uomo che riuscì, in 77 giorni, ad attraversare da solo su una bicicletta l'altopiano disabitato del Changtang, in Tibet. 

Da segnalare poi, tra i tanti appuntamenti, le proiezioni di stasera, alle 22, e di domani, alle 19, del film “Wonderful Losers: A different World” di Arunas Metelis sui ciclisti che corrono in fondo al gruppo, i cosiddetti “gregari”.

Negli spazi di via Seneca sarà allestita anche una mostra, “Affiches du vélo” dell’illustratore ciclista Salae, autore della locandina disegnata per “Milano Bike City” proprio per il Cinemino (Info: ilcinemino.it).

ANTONIO GARBISA

Articoli Correlati
Spettacoli