Motori

Mazda CX-3 modello 2018 L'urban sport utility premium

Auto novità

AUTO E’ pronto per il debutto nella concessionarie il “model year 2018” della Mazda CX-3. Le novità riguardano gli allestimenti e solo in minima parte il design, ma è soprattutto la disponibilità della nuova gamma dei propulsori a fare notizia.

La Mazda ha annunciato per la CX-3 l’introduzione di un inedito propulsore diesel Skyactiv-D 1.800 cc da 115 CV che sostituirà l’attuale 1.500 ed è offerto accanto al benzina Skyactiv-G 2.000 cc con potenze da 120 e 150 CV. Le tre unità rispettano tutte la più recente normativa Euro 6 d-Temp e sono state omologate con la nuova procedura dei test su strada Rde. A livello meccanico sono, inoltre, previste modifiche anche alle tarature dell'assetto, combinate con i nuovi cerchi da 18" e con diversi materiali dedicati ai cuscini dei sedili per offrire un migliore feeling di guida. Si tratta di interventi comuni anche agli altri modelli, oltre che studiati nell’ambito dell'evoluzione della Skyactiv-Vehicle Architecture. La rinnovata CX-3, inoltre, è riconoscibile esteticamente per la mascherina ridisegnata, per i gruppi ottici posteriori a Led e per il nuovo design dei cerchi di lega. Gli interni presentano, invece, la consolle centrale rivista con l'introduzione del freno a mano elettrico e di un inedito portaoggetti nel bracciolo. Si può, poi, scegliere la nuova colorazione esterna Soul Red Chrystal e si potrà contare anche su accessori aggiornati come l'Adavanced Smart City Brake Support, capace di riconoscere i pedoni anche di notte e il Radar Cruise Control con la funzione Stop&Go. I prezzi di listino sono compresi fra 21.000 e 30 mila euro.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori