Sport

Ortona Challenge Una corsa nella storia

PODISMO Si chiama Ortona Challenge ed è la prima edizione della corsa podistica che si correrà domenica prossima in contemporanea con Ottawa, in Canada. Perchè? Semplice: Ortona, bella cittadina di ventitremila abitanti in provincia di Chieti, ha un lungo rapporto con il Paese del nord America perchè i canadesi qui, nel 1943, vennero a liberare la città dai tedeschi in uno scontro   talmente duro e sanguinoso che la città fu ribattezzata "la piccola Stalingrado".

Festa, sport ma soprattutto amicizia tra due comunità che vogliono onorare la memoria di quanti persero la loro vita e la loro gioventù per la libertà di tutti. È questa l'idea che ha mosso  la Cantina di Ortona e l'associazione “Ortona for Runners”, che organizzano la corsa.

La corsa partirà dalla rotonda all'ingresso della città (il cosidetto “Cider Cross”), proprio in prossimità della cantina di Ortona, dove è posizionato uno dei carri Sherman usati dai canadesi per liberare la cittadina. La partenza è alle 17.00 per garantire la staffetta con Ottawa (qui il sito della corsa canadese, con filmati e foto).

«L'ambasciata del Canada in Italia desidera mandare le proprie congratulazioni agli organizzatori della corsa Ortona Challenge» ha scritto l'ambasciatrice Alexandra Bugailiskis. «Questa manifestazione è un bellissimo esempio di dimostrazione dell'amicizia tra I popoli ‎che mette insieme il ricordo del sacrificio dei caduti ed allo stesso tempo, volge lo sguardo verso il futuro, dove I legami tra Italiani e Canadesi vanno sempre rafforzati. Ci commuove il fatto che la partenza ad Ortona si terrà lo stesso giorno dell'Ortona Challenge ad Ottawa, la nostra capitale, dove ‎la corsa sarà organizzata dall'evento annuale Canada Army Run».

A.B.

Sport