Fatti&Storie

Torna Taste of Roma tra alta cucina e arte

Roma

Sarà un’edizione incentrata sull’arte e tutte le sue declinazioni quella di Taste of Roma 2018, che avrà luogo a Roma dal 20 al 23 settembre presso Giardini Pensili di Auditorium Parco della Musica. Per raccontare questo VII appuntamento si parte dal concetto di “evoluzione del gusto” che caratterizza la storia del Festival. A Taste of Roma 2018 scoprirete quale opera artistica italiana ispira maggiormente la cucina degli chef protagonisti. Quest’anno il IV piatto del menu di ogni ristorante sarà il #piattodautore, ovvero la rappresentazione della loro evoluzione culinaria. «Lavoriamo con e per il cibo da anni, per noi rappresenta una delle massime espressioni artistiche che coinvolge i cinque sensi. In un’epoca come questa di grandi evoluzioni, torniamo all’origine, e la raccontiamo con innovazione, cercando anche quest’anno di regalare un’esperienza irripetibile.» Queste le parole di Mauro Dorigo, General Manager di Be.It. events.

Fuoriclasse. In scena oltre 20 fuoriclasse della cucina italiana e 72 portate realizzate live dalle cucine dell’evento. I visitatori potranno scegliere tra le diverse creazioni, componendo il proprio menu, già online sul sito tasteofroma.it. “La Fondazione Musica per Roma saluta con entusiasmo l’apertura di Taste of Roma – ha commentato Aurelio Regina, Presidente della Fondazione Musica per Roma - e per l’occasione mette a disposizione i giardini pensili dell’Auditorium, una cornice che negli anni ha contribuito a renderla una delle più importanti e prestigiose manifestazioni europee del settore enogastronomico". “Condividiamo da anni la formula di grande prestigio di Taste of Roma – continua José R. Dosal, Amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma - che permette al grande pubblico la possibilità di avvicinarsi agli chef stellati e arricchendo la programmazione dell’Auditorium per renderla sempre più poliedrica, un vero regalo per Roma e per i suoi buongustai.”

I ristoranti

Achilli Enoteca Al Parlamento _ Chef Massimo Viglietti
Acquolina _ Chef Angelo Troiani
All’Oro _ Chef Riccardo Di Giacinto
Barrique _ Chef Oliver Glowig
Bistrot 64 _ Chef Kotaro Noda
Finger’s _ Chef Roberto Okabe
Glass Hostaria _ Chef Cristina Bowerman
Il Convivio Troiani _ Chef Daniele Lippi
Imàgo all'Hassler _ Chef Francesco Apreda
La Pergola – Hotel Rome Cavalieri _ Chef Heinz Beck
La Terrazza Hotel Eden _ Chef Fabio Ciervo
Maestri in Cucina Ferrarelle

Chef: Paolo Trippini, Andrea Provenzani e Adriano Baldassarre 

Maestri Pizzaioli: Salvatore Grasso, Massimo Giovannini e Pier Daniele Seu

Magnolia _ Chef Franco Madama
Metamorfosi _ Chef Roy Caceres
Mirabelle Hotel Splendide Royal _ Chef Stefano Marzetti
Per Me _ Chef Giulio Terrinoni
Ristorante Il Tino _ Chef Daniele Usai
Tordomatto _ Chef Adriano Baldassarre

“Assaggiare” i grandi Chef. Il rapporto tra Roma e la manifestazione vanta da sempre un feeling speciale, l’atmosfera che si crea di anno in anno si fa sempre più magica, merito anche, dell’ormai storica location dove, per la prima volta, verranno allestite le 18 cucine, tre in più rispetto allo scorso anno. «L'Auditorium Parco della Musica, con i suoi meravigliosi giardini pensili sono oramai una casa per la manifestazione che è giunta alla sua settima edizione e che anno dopo anno, grazie al meraviglioso pubblico che ci segue continua a crescere. Per questa continua crescita e per accontentare proprio tutti i palati, per la prima volta, le cucine arriveranno ad essere 18 per omaggiare l'entusiasmo che raccogliamo sia da parte della ristorazione che dai visitatori.

Piatti d'autore. Gli chef stupiranno con i loro IV piatti che celebreranno il 2018 come Anno del Cibo Italiano, attraverso la creazione dei 18 piatti d’autore che racconteranno l'Evoluzione del gusto e il legame con l'arte. Questa tematica verrà esaltata dalle tante realtà artistiche del panorama culturale romano coinvolte per l’occasione» dichiara Veronica De Luca, Event Manager di Beit Events.

Info. Giardini Pensili, Auditorium Parco della Musica, viale Pietro de Coubertin, 30, Roma,  il 20, 21, 22, 23 settembre 2018.  Orari di apertura al pubblico: 20/9 - giovedì 19:00 - 24:00. 21/9 - venerdì 19:00 – 24:00. 22/9 - sabato 12:00 – 17:00 | 19:00 – 24:00. 23/9 - domenica 12:00 – 17:00 | 19:00 – 24:00. I biglietti saranno in vendita su www.tasteofroma.it (già in prevendita), su www.ticketone.it e in loco presso la biglietteria di Auditorium Parco della Musica. Biglietto Famiglia 32,00€ (2 adulti + 2 bambini fino a 10 anni).

Articoli Correlati
Fatti&Storie