Sport

Fenati tornerà a scuola Intanto perde la licenza

Motociclismo

MOTOCICLISMO «Mi tocca tornare a scuola. Finirò gli studi, mi manca solo l’ultimo anno. Un ritorno in pista? A sangue freddo dico no. Tra cinque anni come mi vedo? Non lo so». Così, a Sport Mediaset, ieri, Romano Fenati, a due giorni dal gesto nei confronti di Stefano Manzi al quale, durante la gara di Moto2 del Gp di San Marino, ha tirato il freno in pieno rettilineo a oltre 200 km/h, fatto che gli è costato il duplice siluramento, dal suo attuale team e dalla MV per il 2019. «Non lo so se sia giusto o sbagliato ma è così -aggiunge il 22enne marchigiano-. Non ci si può fare niente. Quello che so è che ho fatto una cavolata, ma sono stato giudicato troppo pesantemente». Ieri è stato sospeso dal tribunale della FMI da ogni attività sportiva e federale con conseguente ritiro della tessera e della licenza velocità.

METRO

Articoli Correlati
Sport