Fatti&Storie

Polemiche per la finta "visita a sorpresa"

Roma

Polemcihe attorno al opralluogo, ieri, della sindaca di Roma assieme al ministro dei Trasporti Danilo Toninelli. La presidente del Municipio II di Roma, Sara Del Bello, del Pd, attacca Virginia Raggi pubblicando una lettera a firma del gabinetto del Campidoglio in cui si richiede la pulizia ad hoc di un'area a Porta Pia in ragione di un sopralluogo, avvenuto ieri, dello stesso sindaco assieme al ministro dei Trasporti Danilo Toninelli. L'area oggetto della visita, dove è in corso la realizzazione di una nuova pista ciclabile lungo la via Nomentana, ricade nel territorio del Municipio II.    Nella missiva, pubblicata dalla Del Bello su Facebook, si legge: "L'Ama e il Decoro Ama, nell'espletamento del servizio ordinario, devono provvedere a svolgere una accurata pulizia dell'area dove si svolgerà la visita". Poi la presidente del Municipio II scrive: "Che la Sindaca abbia voluto farsi bella con la ciclabile di via Nomentana senza ricordare che progetto e fondi per la sua realizzazione siano stati messi in campo dalla giunta Marino ci può pure stare. Del resto siamo abituati a sentirci raccontare la storia che i danni di questa città siano colpa del Pd e le cose belle merito dei 5 stelle. Ma che la sua visita 'a sorpresa' di pomeriggio al cantiere sia stata come la passeggiata di Cappuccetto Rosso nel bosco, anche no".  Sulla vicenda interviene anche il parlamentare dem Michele Anzaldi che su Facebook scrive "La sindaca Raggi e il ministro Toninelli chiedano scusa per il finto blitz a sorpresa sulla ciclabile sulla Nomentana, in realtà preceduto da tanto di richiesta protocollata di pulizia straordinaria dell'area: ancora una volta i romani sono stati presi in giro. Per pulire le strade a Roma servono le finte visite 'a sorpresa' della sindaca? Vergogna". Inoltre, per Anzaldi "ad essere presa in giro e' stata anche la stampa, indotta dalla sindaca a diffondere una notizia falsa: l'Ordine dei giornalisti farebbe bene a valutare di intervenire". 

Su Facebook.  "Oggi abbiamo fatto un sopralluogo a sorpresa al cantiere della ciclabile di via Nomentana, insieme al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli. Siamo partiti da Porta Pia fino ad arrivare a viale Regina Margherita per vedere come proseguono i lavori", aveva scritto la sindaca ieri sul suo profilo Facebook

Articoli Correlati
Fatti&Storie