Fatti&Storie

Rai, la Vigilanza boccia Foa presidente

Rai

Foa non è passato come presidente Rai: si sono infatti fermati a 22 i sì della maggioranza - con l'apporto di FdI - sul parere della commissione di Vigilanza Rai che avrebbe dpvuto confermare Marcello Foa alla presidenza del Cda dell'azienda di viale Mazzini. In realtà avrebbero dovuto essere 23 contando i 14 componenti M5s, i 7 della Lega e il sostegno che è arrivato da FdI.

Foa. "Prendo atto con rispetto della decisione della commissione di vigilanza della Rai. Come noto, non ho chiesto alcun incarico nel Consiglio che mi è stato proposto dall'azionista. non posso, pertanto, che mettermi a sua disposizione invitandolo a indicarmi quali siano i passi più opportuni da intraprendere nell'interesse della Rai". Lo dichiara Marcello Foa presidente nominato dal consiglio di amministrazione e bocciato oggi dalla commissione di vigilanza Rai.

Articoli Correlati
Fatti&Storie